Bando 5G per sette operatori, compresi Open Fiber e Iliad


Bando 5G per sette operatori, compresi Open Fiber e Iliad

Share

Arriva quindi oggi la conferma dell'ammissione alla procedura di Iliad Italia, Telecom Italia, Fastweb, Vodafone Italia, Wind 3 S.p.A, Linkem e Open Fiber.

Entro il 10 settembre 2018 le imprese ammesse dovranno presentare la propria offerta economica, si legge nel documento diffuso del Ministero a seguito dell'emissione odierna della determina direttoriale. Si stima che lo Stato possa incassare almeno 2,5 miliardi di euro, di cui 1,2 miliardi già nel 2018.

Con l'asta vengono messi a gara 1275 MHz di spettro nelle bande pioniere per il 5G attuando il 5G Action Plan europeo.

Essendo un "nuovo entrante" sul mercato italiano della telefonia mobile, Iliad è l'unica società tra quelle candidatesi ad avere diritto ad accedere all'utilizzo della banda sui 700 MHz.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.