ARSENAL LAZIO MILINKOVIC: "Sono contento di essere entrato. Futuro? Dico…"


ARSENAL LAZIO MILINKOVIC: "Sono contento di essere entrato. Futuro? Dico…"

Share

ARSENAL LAZIO MILINKOVIC:

Per i romani è la quinta amichevole estiva, le prime due contro squadre dilettantistiche sono finite in goleada, mentre le altre due contro Triestina e soprattutto Spal sono stati incontri di livello più alto che i biancocelesti hanno vinto entrambe per 3-0: contro la squadra alabardata i gol sono stati messi a segno da Immobile, Minala e Lulic, mentre contro i ferraresi hanno realizzato i tre attaccanti che corrispondono al nome di Immobile, Caicedo e Rossi.

LE PAROLE DI MILINKOVIC - "Mi trovo bene qui a Roma, sono contento dell'affetto dei tifosi. Io penso solo a fare bene con la Lazio, poi si vedrà" ha detto il serbo intervistato a fine gara, rassicurando i tifosi biancocelesti su un suo possibile trasferimento. Non mi aspettavo di trovare tanta gente in Paideia, queste cose sono belle. Adesso sono alla Lazio, ho un contratto, la mia testa è qui ma nel calcio non si può mai dire mai. Dopo il match con gli inglesi, la squadra è volata a Marienfeld per il ritiro in Germania fino al 12 agosto, a chiusura del quale andrà in scena l'amichevole con il Borussia Dortmund. Per noi è stata una buona prova, spero anche per loro. Giocare contro i Gunners è sempre stuzzicante: in questa estate 2018 in particolare c'è la curiosità di vedere sulla panchina dell'Arsenal l'allenatore spagnolo Unai Emery, il successore dell'eterno Arsene Wenger che è rimasto alla guida dei londinesi per la bellezza di 22 lunghi anni. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.