Silvi: stasera arriva il leader della Lega Salvini


Silvi: stasera arriva il leader della Lega Salvini

Share

Silvi: stasera arriva il leader della Lega Salvini

Valerio Ferrandi è il nome del giovane ventitreenne milanese a cui risalgono le minacce online rivolte al ministro Matteo Salvini, attraverso un profilo fake. Il giovane oppositore rispose poi a un commento del leader leghista incalzandolo con la domanda "prima o poi verrai appeso a un lampione, ne sei consapevole?".

Si è tenuta oggi la prima udienza del proceso a carico di Valerio Ferrandi, noto esponente dell'area anarchica milanese, accusato di calunnia e diffamazione per aver insultato Matteo Salvini su Facebook.

"La notizia delle immagini comparse ieri sui muri e sulle pensiline degli autobus, che raffigurano il ministro dell'Interno Matteo Salvini con un cappio al collo, non può e non deve passare in sordina". L'uomo postava con lo pseudonimo di Frederic Dubarrè. "In una giornata sacra come il 25 aprile - ha detto fuori dall'aula Ferrandi - il signor Salvini dovrebbe evitare le consuete provocazioni".

Al premier ceco Andrej Babis che aveva bollato come "una strada per l'inferno" la richiesta italiana rivolta ai Paesi UE di accogliere una parte dei 450 migranti soccorsi al largo di Lampedusa, il titolare del Viminale ha risposto per le rime, ricordando che è doveroso che gli altri partner si attivino per far in modo che l'Italia possa supportare le autorità libiche a soccorrere, curare e riportare indietro chi si avventura in mare per raggiungere l'Europa.

"Le forze dell'ordine meritano rispetto e dignità oltre a più mezzi e maggiori tutele contrattuali - ha ribadito Salvini nel corso della conferenza stampa in Prefettura - Fra guardie e ladri abbiamo ben chiaro da che parte stiamo".

Ogni estate ha il suo tormentone: l'anno scorso era "Riccione" di Thegiornalisti, nel 2016 fu "Vorrei ma non posto" di J-AX e Fedez e scorrendo ancora indietro nel tempo ricordiamo nel 2008 "Non ti scordar mai di me" di Giusy Ferreri, nel 2000 "Vamos a Bailar" di Paola e Chiara, nel 1985 "L'estate sta finendo" dei Righeira eccetera ...

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.