Niente collina o Mandria, Cristiano Ronaldo ha deciso dove abiterà a Torino

Share

Niente collina o Mandria, Cristiano Ronaldo ha deciso dove abiterà a Torino

Ormai è ufficiale: Cristiano Ronaldo è passato alla Juve con 100 milioni. Ma, adesso, ecco uno dei più forti calciatori di tutti i tempi, Pallone d'Oro (con l'argentino Lionello Messi) per eccellenza, riportare il football nostrano in cima a tutti i sogni e a tutti i desideri.

Quella che fino a qualche settimana fa poteva sembrare una folle indiscrezione di calciomercato di mezza estate è diventata realtà: Cristiano Ronaldo è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus. A documentare il viaggio una foto scattata da un addetto dell'aeroporto che ha fatto il giro del web. Può essere il punto di svolta per un Rinascimento del calcio italiano. Sui commenti sotto al post di Instagram, tutta l'invidia ironica di tanti tifosi bianconeri che avrebbero voluto trovarsi al posto della piccola e fortunatissima sostenitrice di Ronaldo e della Juve.

Rompe gli indugi il Real Madrid alle 17.32. "Oggi il Real desidera esprimere il suo apprezzamento per un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore al mondo".

L'annuncio ufficiale arriva direttamente dal Real Madrid: "Sarà sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni". "Saremo sempre la tua casa". Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all'uso delle informazioni ivi riportate. Ronaldo è in forma fisica impressionante, vero, ma nella scorsa stagione ha saltato 13 partite per riposare perché non ha certo scoperto la formula dell'eterna giovinezza.

Un colpo sensazionale di cui si parlerà per molto tempo e che rilancia le ambizioni della Juve anche in campo europeo. Stipendio da 30 milioni di euro per Ronaldo, che ha messo la firma su un contratto quadriennale. Più calorosi i nuovi compagni di CR7: "Benvenuto a Torino" il post di Dybala e Douglas Costa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.