Nadia Toffa, prima uscita pubblica a Bologna per una sfilata di costumi

Share

Giacca verde a pois, pantaloni bianchi, un foulard attorno al collo e il suo inconfondibile sorriso: si è presentata così, a una sfilata di costumi a Bologna, Nadia Toffa alla sua prima uscita pubblica dopo mesi trascorsi a curarsi per via del tumore da cui è stata colpita.

Nonostante i numerosi cicli di chemioterapia ai quali si è sottoposta ultimamente, Nadia ha dichiarato di sentirsi in ottima forma pur restando consapevole di quali siano i suoi limiti: "Sto molto bene e l'ho scritto anche sui social per tranquillizzare tutti, ma bisogna anche sapersi fermare quando il fisico lo dice". "Ora riposo, mi prendo i miei tempi" ha sottolineato la conduttrice raccontando che in passato non lo faceva, lasciando prevalere quel suo lato schizofrenico.

La Toffa ha poi sottolineato a gran voce il suo amore per la vita. Nadia Toffa poi aggiunge scherzosamente: "Chi non ha voglia di vivere?"

Una lotta che ha l'ha vista costretto a rinunciare ai suoi impegni televisivi, anche se solo per un momento. Sogno di continuare a fare il mio lavoro, bene, con la passione di sempre.

Non mancano i ringraziamenti della giornalista verso chi l'ha sempre sostenuta, standole vicino nel momento della malattia: "L'affetto che mi ha riservato la gente è davvero speciale". "Il sorriso e l'allegria non li ho mai persi".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.