Mondiali 2018: dove vedere le semifinali in TV e in streaming

Share

Mondiali 2018: dove vedere le semifinali in TV e in streaming

La gara Croazia Inghilterra sarà visibile in chiaro e gratis su Canale 5 a partire dalle ore 20. I verdetti dei quarti di finale dei Mondiali 2018 di calcio in Russia sono arrivati. I pochi coraggiosi che sono scesi in piazza, secondo il leader del gruppo, hanno voluto denunciare i soprusi delle autorità: "Durante i campionati di calcio hanno spaventato la gente" - ha dichiarato Stalin - "minacciando di mandare ai lavori forzati tutti gli agitatori, o multarli con milioni di rubli".

Il calcio e il viaggio sono da sempre un'opportunità per conoscersi e arricchirsi. Potrebbe essere anche questa una chiave di lettura della partita: la velocità francese, di pensiero e di gamba, contro l'esplosiva staticità del Belgio, anch'esso pericoloso nelle ripartenze e squadra che ha concluso di più in porta fra quelle rimaste in corsa.

La Nazionale fiamminga ha iniziato in modo positivo i Mondiali 2018, chiudendo al primo posto e a punteggio pieno il proprio girone. Anche lo stesso Vladimir Putin ha lodato i calciatori russi, definendoli degli eroi di cui poter andar fieri. La favorita Brasile è stata eliminata da un rampante Belgio, l'Uruguay del maestro Tabarez ha salutato dopo aver compiuto l'impresa di essere entrata nel cuore di tutto il mondo, l'Argentina ha fatto fatica fin dall'inizio e la Colombia ha dovuto abdicare a causa dell'infortunio di James. Oggi 10 luglio la prima semifinale tra Francia e Belgio, mercoledì tocca a Croazia-Inghilterra.

Oltre ad avere bravi attaccanti come Griezmann e Giroud, i "Bleus" hanno scoperto il colored Mbappè, che ha offerto delle prestazioni convincenti, segnando 3 gol. Mercoledì alle 20 (le 21 in Russia), scenderanno in campo i croati, sterminatori (si fa per dire) della Russia padrone di casa ai quarti (su rigore). Infatti, a conferma di ciò, la Russia dopo ben 32 anni è riuscita ad accedere di nuovo alla fase ad eliminazione diretta di un Mondiale. Si tratta addirittura del 43% dei calciatori non ancora in vacanza.

Tanti i passeggeri, sia italiani sia stranieri, che già nei giorni scorsi, prima di salire a bordo dell'aereo, si sono radunati davanti ai monitor per seguire i vari momenti delle partite di Russia 2018.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.