L’Atalanta supera la Fiorentina nella corsa a Pasalic. Accordo ad un passo

Share

L’Atalanta supera la Fiorentina nella corsa a Pasalic. Accordo ad un passo

E così la Fiorentina insiste per il prestito con diritto di riscatto, sapendo di avere la volontà dei diretti interessati e del loro procuratore Naletilic. "Soltanto che i viola non possono investire 35 milioni, come vorrebbero Chelsea e Juve i rispettivi club". Fondamentale nell'economia della trattativa l'obbligo di riscatto che il club orobico inserirebbe nell'affare, condizione che Pantaleo Corvino non sembra disposto a garantire al club di Roman Abramovich. Ecco il motivo del ritardo, ma adesso l'Atalanta ha fatto suo il calciatore sfruttando questo intoppo.

In alternativa, difficilmente i viola punteranno su Gregoire Defrel, perché da un punto di vista del ruolo viene considerato più una seconda punta o addirittura un centravanti atipico, rispetto all'esterno che salta l'uomo e segna come sta cercando la Fiorentina.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.