Il Messaggero: "Brasile e Neymar ko, festa Belgio e Francia"

Share

Il Messaggero:

Serata di grande calcio alla Kazan Arena, dove i brillantissimi Diavoli Rossi di Roberto Martinez hanno sconfitto 2-1 un Brasile rivelatosi troppo fragile. Le altre novità sono a centrocampo con gli inserimenti dall'inizio di Fellaini e Chadli, entrambi decisivi nella vittoria contro il Giappone. "In semifinale solo squadre europee".

Il Brasile, che pure aveva cominciato bene la partita colpendo anche un palo con Thiago Silva, va in tilt dopo il vantaggio belga e ci mette un'ora per riprendersi.

Nella ripresa Tite ha inserito prima Firmino, poi Douglas Costa e infine Renato Augusto, trovando così il modo di mettere sotto pressione la difesa del Belgio. Ai verdeoro non bastano la rete di Renato Augusto e il forcing finale con Thibault Courtois che compie una parata strepitosa su Neymar nel recupero.

Intanto, il derby con la Francia di martedì promette già sin d'ora scintille tra due squadre che presentano altrettanti attacchi in grado di far male agli avversari. Per il Brasile si tratta invece della terza eliminazione ai quarti nelle ultime quattro edizioni (nel 2014 raggiunsero le semifinali), dopo il successo ottenuto nel 2002.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.