Icardi vuole solo l’Inter e si toglie dal mercato: "È una famiglia"

Share

Icardi vuole solo l’Inter e si toglie dal mercato:

Al via la stagione 2018/2019 per l'Inter di Luciano Spalletti.

Mauro Icardi blinda il suo futuro.

5 anni per i quali ne è valsa sicuramente la pena, e 5 anni che in realtà nascondono la maschera di almeno un altro insieme: quel "to be continued" sembra essere la pietra definitiva su quelle voci di mercato che, complici la validità della clausola, inevitabilmente si rincorrono. Il capitano ai microfoni di 'Inter Tv' ha dichiarato: "Dopo un mese e mezzo di vacanza ti manca il giorno dopo giorno dell'allenamento. Abbiamo una gran voglia di iniziare la stagione e di giocare la Champions League, che era il nostro obiettivo".

"Sarà un ritiro diverso dagli altri - spiega Icardi -, prepareremo bene la Champions, il campionato, l'affiatamento con i nuovi compagni". Una Champions League sofferta e arrivata all'ultima giornata, anche grazie al sostegno dei tifosi che Icardi sente di ringraziare ancora una volta: "Allo stadio o in trasferta, da casa e da tutto il mondo: dico grazie ai tifosi e alla loro passione per l'Inter. Ci responsabilizza: sappiamo che dobbiamo fare bene per tutta la nostra gente". Sia per rendere più piacevole il soggiorno dei giocatori ad Appiano (che dormiranno nel centro per tutta la durata del ritiro), ma soprattutto, per tenere un po' a distanza gli occhi di curiosi e tifosi, fino all'estate scorsa abituati a vivere da vicino la preparazione della squadra.

La prima amichevole è in programma il 14 luglio contro il Lugano. Comincia dalla Svizzera il viaggio che porterà il popolo nerazzurro "a riveder le stelle".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.