Icardi: "L'Inter è una famiglia. C'è grande voglia di Champions League"

Share

Icardi:

Mauro Icardi blinda il suo futuro. Al momento il club fa sapere di non essere preoccupato e di non aver ricevuto offerte per l'argentino, nonostante la clausola da 110 milioni valida per l'estero, duri ancora fino al 15 luglio. La qualificazione in Champions League ha giocato chiaramente un ruolo fondamentale per la permanenza di Maurito, che adesso punta a brillare anche nella massima competizione europea. Un ritiro in cui ci si deve augurare che tutti i giocatori riescano a completare il ciclo di lavoro senza avere problemi fisici. Così Mauro Icardi ha voluto salutare l'inizio della stagione 2018/2019 dell'Inter: i cinque anni in nerazzurro sono stati celebrati via Instagram con un messaggio potente che ha messo a confronto una sua foto nel giorno di presentazione e quella della tripletta dello scorso anno nel derby.

Oggi è partita ufficialmente la nuova stagione dell'Inter, con i nerazzurri che si sono radunati ad Appiano Gentile per poi svolgere il primo allenamento sotto gli ordini di Luciano Spalletti. Il capitano ai microfoni di 'Inter Tv' ha dichiarato: "Dopo un mese e mezzo di vacanza ti manca il giorno dopo giorno dell'allenamento. Abbiamo tutti voglia di iniziare la nuova stagione e la Champions League, che era il nostro obiettivo".

IL PENSIERO VERSO I TIFOSI - "Ringrazio i tifosi allo stadio, in trasferta, che ci guardano da casa e da tutto il mondo, devo ringraziarli per la loro passione per l'Inter: noi la percepiamo e sappiamo di dover fare bene per loro".

La prima amichevole è in programma il 14 luglio contro il Lugano.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.