Elena Santarelli: "Combattiamo per Giacomo"

Share

Elena Santarelli:

Per la prima volta, la famosa showgirl Elena santarelli, ha spiegato attraverso il suo profilo instagram di cosa soffre il piccolo Giacomo.

Al piccolo Giacomo Corradi è stato diagnosticato lo scorso 30 novembre un tumore cerebrale.

La battaglia prosegue: "La definizione delle caratteristiche molecolari del tumore permette di comprenderne meglio l'aggressività, di fornire informazioni prognostiche alle famiglie, di attuare un approccio di terapia individualizzata, adattata all'aggressività del tumore, oltre allo sviluppo di farmaci più mirati". "Questa associazione, in collaborazione con l'ospedale Bambino Gesù di Roma - sottolinea Elena - sostiene un progetto di ricerca per il profilo di metilazione dei tumori cerebrali, i tumori solidi più frequenti tra i bambini (400-450 casi ogni anno in Italia)".

In un primo post ringrazia Bobo Vieri per aver dato il suo contributo per la Heal Onlus (associazione fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici e personale specialista): la showgirl ha più volte evidenziato l'importanza della ricerca per il profilo di metilazione dei tumori cerebrali.

"In particolare - aggiunge Santarelli - il profilo di metilazione del DNA, attraverso lo studio di una specifica modificazione presente nel DNA delle cellule tumorali, consente di creare una sorta di 'carta d'identità del tumore' dando informazioni su: origine del tumore, classificazione istologica e alterazioni molecolari". La definizione delle caratteristiche molecolari del tumore permette di comprenderne meglio l'aggressività, di fornire informazioni prognostiche alle famiglie, di attuare un approccio di terapia individualizzata, adattata all'aggressività del tumore, oltre allo sviluppo di farmaci più mirati. Ne parla oggi, dopo il gesto del calciatore Bobo Vieri che ha deciso di aderire ad un progetto a sostegno della ricerca sulla metilazione dei tumori cerebrali organizzato dalla Heal Onlus. Per ogni tappa sarà organizzata una cena di gala il cui ricavato sarà completamente devoluto a supporto del @progettoheal. Ora e' la stessa Santarelli a raccontare i piccoli progressi della cura che il suo Giacomo sta ricevendo nel reparto ematologia dell'ospedale Bambin Gesu' (dunque e' possibile presumere che la patologia in cura sia una forma di leucemia o di linfoma). È stata infatti una sua iniziativa collaborare con Heal e schierarsi al suo fianco.

Elena Santarelli, assieme al marito Bernardo Corradi, saranno infatti presenti il 12 agosto 2018 alla tappa finale della Bobo Summer Cup per aiutare nella riuscita di questo bellissimo evento. "Ci hanno consigliato di non nascondere la verità e di non lasciare irrisolte le sue domande".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.