Agnelli vola in Grecia per incontrare Ronaldo

Share

Agnelli vola in Grecia per incontrare Ronaldo

Il presidente Andrea Agnelli è partito con un aereo privato da Pisa per atterrare in gran segreto a Kalamata, vicino al resort dove CR7 sta trascorrendo le vacanze in famiglia.

Un viaggio di piacere, insomma.

Vacanza in Grecia o viaggio di lavoro? A breve poi Jorge Mendes, agente del giocatore, incontrerà i vertici del Real per sbloccare l'impasse e a quel punto la Juve affonderà con l'offerta decisiva: Torino, in fondo, non è stata mai così vicina alla Grecia. Che ha già detto sì alla proposta della Juventus di un quadriennale - ovverto fino al 2022 - a 30 milioni di euro netti a stagione (60 milioni lordi).

Agnelli e Ronaldo attendono quindi che si concluda la riunione tra Mendes e Perez: dopo che è saltata la giunta direttiva del Real, rimandata alla prossima settimana, l'incontro in questione è l'ultimo ostacolo prima della deflagrazione dell'affare.

I segnali ci sono tutti, non resta che attendere la conclusione della trattativa dell'anno.

Marotta, insieme al direttore sportivo Fabio Paratici, ha già in mente anche le cessioni che consentirebbero l'acquisto di Ronaldo senza un duro contraccolpo al bilancio, soprattutto per quanto riguarda il monte ingaggi.

Giungono aggiornamenti di ora in ora, se non di minuto in minuto, sul futuro di Cristiano Ronaldo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.