Wind, rimodulazioni in vista: più GB ma anche costi maggiori

Share

Wind, rimodulazioni in vista: più GB ma anche costi maggiori

Wind ha annunciato una nuova serie di rimodulazioni che toccheranno i suoi piani tariffari All Inclusive Big 550, All Inclusive Big e Wind Smart.

Le rimodulazioni, però, comporteranno anche un ritocco al listino, giustificato da Wind con l'esigenza di continuare a garantire gli investimenti sui servizi di assistenza, la rete di vendita e l'infrastruttura tecnologica. Vediamo tutto nel dettaglio. Contestualmente, il traffico dati per le tariffe Wind All Inclusive Big 550 passa da 2 a 10GB. Minuti, SMS e prezzi delle tariffe oltre soglia non subiranno invece variazioni. Poi abbiamo All Inclusive Big 550, con un costo attuale fissato a 14,50 euro e destinato a salire a 16,5 euro al mese.

Da 7 a 30 GB, invece, per l'offerta Wind Smart, il cui costo sarà anch'esso rimodulato al rialzo: da 7,58 a 9,58 euro. Infine, All Inclusive Big passerà dagli attuali 15,70 euro a 17,20 euro al mese.

I clienti interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni così come prescritto dai termini di legge. Inoltre chi non dovesse accettare queste modifiche unilaterali può sempre esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione, fino al giorno prima dell'entrata in vigore della modifica.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.