Un uomo ha preso almeno due ostaggi in un appartamento di Parigi

Share

Un uomo ha preso almeno due ostaggi in un appartamento di Parigi

Paura a Parigi dove un uomo che si dice armato di una bomba ha preso persone in ostaggio in un ufficio del centro di Parigi. L'edificio in cui si nasconde l'uomo è la sede di un'agenzia pubblicitaria chiamata Mixicom. Sempre secondo Le Figaro, attualmente sono in corso dei negoziati fra la polizia e l'uomo che ha preso gli ostaggi. La zona è presidiata dagli agenti ed è in corso una vasta operazione di polizia. Nulla lascia ritenere che si tratti di un'azione terroristica. Una donna vestita di rosso ha cercato di comunicare con l'esterno con un foglio scritto appoggiato al vetro ma illeggibile a causa della distanza.

L'assalitore ha riferito alla polizia parigina di avere un complice armato fuori dall'edificio.

Tutta la zona è stata messa in lockdown.

Secondo le prime ricostruzioni, il sequestratore ha chiesto di essere messo in contatto con l'ambasciata dell'Iran, con l'obiettivo di "consegnare un testo al governo francese". Secondo quanto riportato dai colleghi d'oltralpe un padre di famiglia ha raccontato di essersi trovato nel luogo della vicenda pochi minuti prima della presa di ostaggi "Ero andato a prendere mia figlia da scuola, avevo parcheggiato la mia auto nel quartiere allontanandomi verso rue de Fauborg Poissonière, ma al mio ritorno il veicolo non c'era più".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.