Trump: "Russia va riammessa nel G8"


Trump: "Russia va riammessa nel G8"

Share

Trump:

Poco dopo, in conferenza stampa, Trudeau ha sottolineato "mostreremo al presidente Usa che le sue mosse inaccettabili stanno danneggiando i suoi stessi cittadini".

E da Roma Matteo Salvini detta la linea e smarca l'Italia dall'Ue sulla contrarietà totale ai dazi imposti da Donald Trump: "Le politiche commerciali - afferma il vicepremier - vanno ristudiate". "Perché stiamo per tenere un meeting senza la Russia?" "Sono d'accordo - commenta il premier italiano Giuseppe Conte - con il presidente Trump: la Russia dovrebbe rientrare nel G8. Detto questo, la Russia dovrebbe partecipare a questo meeting", ha ribadito. "Non sarà politicamente corretto, ma abbiamo un mondo da governare qui".

Mosca è stata sospesa dal G8 nel 2014, in seguito alla grave crisi internazionale innescata dall'annessione unilaterale della Crimea. "E se questo non succede, ne usciamo ancora meglio", ha detto il presidente degli Stati Uniti.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato per oggi una riunione con i capi di governo italiano, tedesco e britannico e i responsabili europei prima dell'inizio dei lavori del G7. Partirà sabato mattina direttamente alla volta di Singapore, dove è il programma per il 12 giugno lo storico incontro con il leader nordcoreano Kim Jong Un.

L'ex presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, "mi auguro che al G7 in Canada l'Italia faccia l'Italia, l'ultima cosa che possiamo permetterci è presentarsi come un'Italia che tradisce i suoi fondamenti, la sua politica estera e la sua vocazione internazionale".

"Il comportamento americano porta a ricreare alleanze e riforgiare il fronte europeo", ha dichiarato Macron, facendo riferimento alle posizioni di Trump sul nucleare iraniano, sul clima e alla sua decisione di imporre dazi sui prodotti di importazione dall'Europa. "E' nell'interesse di tutti". Durante il faccia a faccia a margine del G7, stando a quanto si apprende, il presidente del Consiglio ha potuto esprimere le proprie convinzioni sul tema del regolamento di Dublino.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump pensa che la Russia dovrebbe essere nuovamente ammessa al G8. "L'importanza dell'istituzione G7 data dalla Russia si è ridotta negli anni perché in un contesto politico ed economico in evoluzione, è in rapida crescita invece l'importanza di formati come il G20", aveva detto Peskov. Con il presidente Xi Jinping Putin parteciperà tra l'altro al vertice dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO).

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.