MV Agusta svela la moto che equipaggerà il team Forward nel 2019

Share

MV Agusta svela la moto che equipaggerà il team Forward nel 2019

Nella massima categoria del motociclismo è il meno costoso, le griglie sono piene e la formula monomotore assicura gare spettacolari e combattute.

"MV Agusta è il marchio che ha vinto di più nella storia del motociclismo" ha dichiarato il Presidente di MV Augusta, Giovanni Castiglioni, che ha aggiunto "Vedere ritornare MV Agusta ai Gran Premi è un grande onore per me". I cosiddetti "telaisti", infatti, gente come McLaren, Tyrrel e Lotus, correvano tutti con lo stesso motore, l'inossidabile V8 Ford Cosworth.

Il numero uno di Forward ha dedicato tempo ed energie al progetto, che si accinge a vedere la luce: "Ho lavorato tanti anni perché tutto questo potesse accadere e ora mi sento fiero di poter annunciare l'ingresso di MV Agusta nel Campionato del Mondo Moto2 insieme al Forward Racing Team - ha sottolineato - sono anche consapevole della grande responsabilità che comporta avere un marchio così prestigioso sulle carene della nostra moto". Inoltre la Moto2 resta un campo molto interessante per lo sviluppo delle ciclistiche - da quel che si capisce anche la Moto2 di MV adotterà una struttura "mista" acciaio-alluminio come le moto di serie - permettendo di trovare soluzioni poi riportate nella produzione.

A gestire le moto sul campo sarà il Team Forward, struttura rodata e vincente che ha corso in MotoGP.

PROGETTO A LUNGO TERMINE Una sfida prestigiosa quella della Casa di Schiranna, che si appresta ad intraprendere questa collaborazione con il team di Giovanni Cuzari con l'ambizione, un giorno, di riuscire a creare una MV Agusta della classe Moto2 destinata per il mercato stradale. Il progetto pare essere già in stadio avanzato di sviluppo.

La casa italiana ha rilasciato in data odierna le prime immagini della moto che dalla prossima stagione equipaggerà il team Forward.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.