Merkel: sì a budget per investimenti ea Fondo Monetario Europeo

Share

Merkel: sì a budget per investimenti ea Fondo Monetario Europeo

Sono queste, secondo Angela Merkel le questioni "esistenziali" dell'Unione europea. La Germania vuole che i Paesi che ospitano più migranti siano ricompensati con più fondi europei, a discapito degli stati dell'Europa orientale come Ungheria e Polonia, che non hanno accolto la loro quota di richiedenti asilo pur beneficiando di ingenti fondi comunitari. Per Merkel "abbiamo bisogno di un sistema d'asilo comune e parametri coerenti nella decisione di chi deve ricevere asilo e chi no".

"Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto oggi pomeriggio una conversazione telefonica con la Cancelliera della Repubblica Federale di Germania, Angela Merkel, che si è congratulata con lui per la sua nomina e si è felicitata per la ricorrenza della Festa della Repubblica". La Cancelliera ha aggiunto che il "Fondo per le giornate piovose", come è stato soprannominato, servirebbe a bilanciare gli squilibri economici tra i Paesi europei più ricchi e più poveri "che hanno bisogno di recuperare terreno nelle aree della scienza, della tecnologia e dell'innovazione". "Per farlo dobbiamo rafforzare la capacità di investimento con l'aiuto di ulteriori politiche strutturali", ha proseguito, aggiungendo che il fondo sarà costituito gradualmente e valutato in termini di efficacia. Dallo scoppio dello scandalo il governo sta verificando se si tratti di un caso isolato o se invece riguardi anche altri uffici.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.