Borsa in calo, scendono le banche. Sale lo spread

Share

Borsa in calo, scendono le banche. Sale lo spread

Anche sull'aumento dell'Iva Conte non si è pronunciato. Nuovo strappo al rialzo per l'euro sopra 1,18 dollari sulla spinta delle attese per un'accelerazione della Bce, che nel meeting di settimana prossima potrebbe dettagliare le modalità di uscita dal Quantitative easing. L'Oro è sostanzialmente stabile su 1.298 dollari l'oncia.

Balza in alto lo spread, posizionandosi 248 punti base.

Le tensioni sull'Italia rendono caute anche le Borse europee con l'indice d'area che naviga sulla parità. Si muove in modesto rialzo Londra, evidenziando un incremento dello 0,23%. Perdite più contenute per Parigi, che segna il -0,24% mentre più pesante è la perdita di Francoforte (-1,11%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Azimut che continua la seduta con -2,97%. Ad incidere sul listino sono sempre le vendite sui bancari con Mps che lascia sul terreno l'1,99%, Unicredit l'1,44%, Intesa Sanpaolo -1,66%.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.