Al Pacino nel nuovo film di Tarantino


Al Pacino nel nuovo film di Tarantino

Share

Al Pacino nel nuovo film di Tarantino

Nuove aggiunte al fantastico cast di Once Upon a Time in Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino.

Come era già stato annunciato, Leonardo DiCaprio sarà Rick Dalton, ex star di una serie televisiva western che, nel 1969, all'apice della Hollywood hippy, lotta per rimanere a galla in un sistema che non riconosce più insieme al suo storico stunt man Cliff Booth, interpretato da Brad Pitt.

Le sorprese da parte di Quentin Tarantino non sono finite qui. La notizia lanciata da Variety però è di quelle da togliere il fiato agli appassionati di cinema: Al Pacino collaborerà per la prima volta con l'autore di "Pulp Fiction"! Ancora, Hammond interpreterà il regista Sam Wanamaker; Collins invece ha il ruolo di Ernesto The Mexican Vaquero, e Keith Jefferson (alla sua terza collaborazione con Tarantino) quello di Land Pirate Keith.

Once Upon a Time in Hollywood porterà sul grande schermo la rivoluzione hippie della Los Angeles degli anni '60.

"Once Upon a Time in Hollywood" in un primo tempo si pensava potesse essere il racconto del massacro della Manson Family con l'omicidio di Sharon Tate, ma sarà molto di più analizzando a 360° una delle estati più importanti nella storia della città di Los Angeles. La cosa strana? Stavolta il magazine ha dichiarato esplicitamente di non poter rivelare il ruolo che l'attore interpreterà su richiesta della stessa casa di produzione, e secondo molti fan, potrebbe trattarsi niente di meno che del famigerato Charles Manson! L'uscita del film nelle sale cinematografiche è prevista per il 9 agosto del 2019, il giorno in cui ricorre in cinquantesimo anniversario della morte dell'attrice Sharon Tate. Il budget sarà di circa 100 milioni di dollari.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.