Vodafone compra attività di Liberty Global per 18 miliardi in Europa

Share

Vodafone compra attività di Liberty Global per 18 miliardi in Europa

Vodafone ha annunciato l'acquisto degli asset di tlc via cavo della società Liberty Global, per le attività in Germania, Repubblica Ceca, Ungheria e Romania.

L'azienda prevede risparmi (prima dei costi di integrazione) per circa 535 milioni di euro l'anno a partire dal quinto anno dopo il completamento dell'operazione. Liberty Global è un operatore di tv via cavo presente in 12 Paesi europei con vari marchi commerciali. Lo ha detto Vittorio Colao, Ceo del gruppo Vodafone, commentando l'acquisizione di Liberty Global.

"Vodafone diventa il maggior proprietario di reti di nuova generazione (NGN) in Europa con 54 milioni di abitazioni già collegate via cavo e via fibra e 110 milioni di case e uffici raggiunti attraverso le NGN", puntualizza la nota ufficiale Vodafone. Rappresenta un cambiamento radicale nella transizione dell'Europa verso una società Gigabit e una combinazione di trasformazione per Vodafone che genererà un valore significativo per gli azionisti. L'acquisizione di Unitymedia da parte di Vodafone consente all'operatore di combinarlo con Kabel Deutschland, rilevato da Vodafone nel 2013, creando così un operatore nazionale convergente fisso-mobile in Germania, in grado di competere con Deutsche Telekom. "Questa transazione creerà il primo vero campione paneuropeo di competizione nella convergenza". La statunitense Liberty Global continuerà a operare in Europa gestendo le sue filiali nel Regno Unito e in Svizzera.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.