Valsoia, conti in salita nel primo trimestre


Valsoia, conti in salita nel primo trimestre

Share

Valsoia, conti in salita nel primo trimestre

Il gruppo registra un fatturato pari a 18,4 milioni di euro in crescita del 3% rispetto al primo trimestre - omogeneo - 2017.

I conti sono stati approvati dal consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo spa, società a capo del gruppo fiorentino del lusso Salvatore Ferragamo.

"Il 2018 si apre con un primo trimestre in forte crescita: l'aumento dei Ricavi dell'8,4% e dell'Adjusted EBITDA dell'8,4% rappresentano risultati importanti, che permettono di gettare le basi per un anno in linea con le aspettative - ha commentato Marco Nespolo, amministratore delegato del Gruppo -".

Tra le categorie di prodotto, scendono le scarpe (-1,6%), salgono (+6,8%) borse e accessori in pelle, così come i profumi (+12,7%). L'evoluzione della redditività operativa è stata positivamente influenzata dall'incremento dei volumi di vendita, dall'aumento dei prezzi, dal miglioramento del mix (crescita delle vendite a marchi propri) e dalla dismissione di attività non strategiche, controbilanciati da un effetto cambio negativo e da una sostanziale crescita del costo delle materie prime. "In questo contesto prosegue un programma mirato di investimenti per il rilancio del brand e l'ottimizzazione dei processi".

Il *margine lordo industriale *è stato pari a 96,7 milioni di euro, con un incremento dell'1,6% rispetto ai 95,1 milioni di euro registrati al 31 marzo 2017. L'indebitamento finanziario netto si è attestato a 275,7 milioni, in aumento di 57,1 milioni da fine dicembre 2017. Il risultato di gestione ammonta a 91,8 milioni di euro (+13%), mentre i ricavi totali sono saliti del 9,5% a 155,4 milioni. L'obiettivo che ci siamo posti è la creazione di valore per i nostri azionisti in modo sostenibile, continuando a conseguire la nostra strategia di crescita, anche tramite l'implementazione di progetti come ECONYL® Regeneration System.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.