Trump minaccia aziende Ue: possibili sanzioni in arrivo


Trump minaccia aziende Ue: possibili sanzioni in arrivo

Share

Trump minaccia aziende Ue: possibili sanzioni in arrivo

Agenpress - Le sanzioni Usa contro Teheran potrebbero colpire anche l'Europa. L'amministrazione Trump non ha alcuna intenzione di fare sconti ai Paesi che non seguiranno Washington nel ripudiare l'accordo sul programma nucleare dell'Iran. Sul fronte italiano, ad esempio, come non annoverare Eni, presente nel Paese dal lontano 1957, o ancora Ansaldo, Maire Tecnimont, Immergas, Danieli, Fata e Fs.

Mentre cala il prezzo del greggio oggi in avvio di settimana, portandosi sotto a 70,75 dollari al barile, non si allentano le tensioni tra Iran e Usa con una vittima designata, l'Ue.

Gli Stati Uniti hanno spezzato l'accordo sul nucleare con l'Iran, profondamente voluto da Obama nel 2015.

L'Europa difatti, allarmata dal ritiro annunciato dal presidente Donald Trump dall'accordo sul nucleare con Teheran, cerca con urgenza un modo per tenere insieme l'accordo ed evitare un'ulteriore escalation di violenza in Medio Oriente.

Nei colloqui con il Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, ha anche affermato che dopo che gli Stati Uniti sono usciti dall'accordo sull'atomo, l'Iran lascerà tempo per discutere questo problema con i partner.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.