Telefonia, Iliad pronta allo sbarco in Italia: tariffe e offerte di lavoro


Telefonia, Iliad pronta allo sbarco in Italia: tariffe e offerte di lavoro

Share

Telefonia, Iliad pronta allo sbarco in Italia: tariffe e offerte di lavoro

Iliad è sempre più vicino al debutto in Italia e all'attesa "rivoluzione" oggetto dei tanti proclami recenti. Intanto vi comunichiamo in anteprima assoluta il numero dell'Assistenza Clienti 177 per chiamare il nuovo quarto operatore Iliad che cercherà di sfidare le grandi big Tim, Vodafone e Wind Tre. "Lo indica il comunicato sul fatturato trimestrale del gruppo francese fondato e controllato da Xavier Niel". La rete di trasmissione "è pronta e funzionante e ha solidi indicatori di performance" e la rete di distribuzione si basa "sia sulle competenze uniche di Iliad nelle vendite online" sia è "completamente adattata alle specificità e ai vincoli locali".

Anche offerte e piani di marketing sono già stati delineati, ed è proprio attorno a questi che si stanno concentrando le attenzioni dei consumatori. Sotto il primo punto di vista, ecco che potrebbero trovare spazio solo due tariffe: la prima a 2,90 euro con 500 messaggi, 500 minuti e 5 GB di traffico web e la seconda a 9,90 euro con minuti illimitati e 30 GB per navigare sul web. Ciò ha comportato un forte ribasso del titolo Iliad in borsa nelle scorse, letteralmente crollato del di 19 punti percentuali. Lo stesso Levi aveva spiegato che l'arrivo di Iliad in Italia sarebbe diventato oggetto di "tentativi, da parte degli operatori storici, di bloccare gli utenti con offerte vincolanti a 12 e 24 mesi per non dar loro la possibilità di cambiare operatore, creando un inevitabile disagio anche all'ingresso di Iliad sul mercato italiano". Ma nella telefonia fissa il gruppo, a cui fa capo l'operatore Free, ha registrato una flessione dei ricavi dell'1,6% a 672 milioni a causa della forte pressione concorrenziale del mercato e dell'impatto delle offerte promozionali, oltre che delle ricadute negative dell'Iva.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.