Sony cessa la produzione delle cartucce per PlayStation Vita

Share

Sony cessa la produzione delle cartucce per PlayStation Vita

Con un messaggio email inviato alla redazione di Kotaku, Sony Interactive Entertainment ha annunciato la volontà di cessare la produzione di schede gioco per PlayStation Vita in Europa e Nord America alla fine dell'anno fiscale in corso (31 marzo 2019). Per quanto triste come notizia, non è sicuramente una sorpresa per gli appassionati di videogiochi.

Superata quest'ultima data, tutta la produzione di giochi fisici per la console portatile di Sony terminerà. Così non è stato, purtroppo per Sony, e le vendite di PSVita si sono attestate a circa 10-15 milioni di unità totali, contro gli olre 70 milioni di unità di Nintendo 3DS (fonte: Wikipedia). La console continuerà ad offrire giochi esclusivamente attraverso la distribuzione digitale del PlayStation Store.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.