Rovesci e temporali previsti sul Veneto e scatta l'allerta meteo della Regione

Share

Rovesci e temporali previsti sul Veneto e scatta l'allerta meteo della Regione

Sulla base delle previsioni meteo, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha dichiarato lo stato di attenzione per possibili criticità idrogeologiche, dalle 13 di oggi alle 16 di domani, in tutti i bacini idrografici. Non si escludono temporali localmente intensi (forti rovesci, grandinate) su pianura e Prealpi.

Un vortice depressionario di origine atlantica interessa la nostra Penisola, portando precipitazioni anche temporalesche su buona parte del territorio, specie sulle regioni settentrionali e su quelle del versante tirrenico, con una generale intensificazione della ventilazione occidentale ed una diminuzione delle temperature. Permane inoltre l'allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell'Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel comune di Perarolo di Cadore (in provincia di Belluno), sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio. Mari da poco mossi a mossi.

Il termometro continuerà a salire anche nel fine settimana, momento in cui avremo la presenza del sole con qualche nube sparsa e massime che arriveranno anche, nella giornata di domenica, a 27 gradi, regalandoci un clima praticamente estivo. Nonostante la circolazione depressionaria che ha determinanto condizioni di tempo instabile e a tratti perturbato si stia spostando verso l'Europa nord orientale, il meteo non andrà però migliorando completamente sull'Italia, perché almeno fino al weekend ci sarà spazio sempre per la formazione di acquazzoni e temporali pomeridiani a partire dai rilievi alpini e appenninici.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.