Ritrovato l'ultraleggero scomparso nel Cilento, a bordo i cadaveri di due persone

Share

Ritrovato l'ultraleggero scomparso nel Cilento, a bordo i cadaveri di due persone

Potrebbe essere la prima traccia dell'aereo ultraleggero, con due persone a bordo, sparito dai radar nel pomeriggio di domenica nei cieli del Cilento.

A bordo vi sarebbero i cadaveri dei due passeggeri.

Con il passare del tempo però si era fatta strada l'idea sempre più concreta che l'ultraleggero potesse essersi inabissato, ancora non si sa per quale motivo. Il velivolo è stato recuperato e trasportato nel porto di Acciaroli. L'ultima posizione rilevata è stata quella in prossimità del Monte Stella dai radar dell'Enav, mentre da bordo un messaggio whatsapp è stato inviato dal 56enne a un amico mentre il velivolo sorvolava Capri.

Le ricerche sono proseguite ininterrottamente per giorni. Solo oggi uno dei numerosi mezzi aerei impiegati nel dispositivo S.A.R. (search and rescue), l'elicottero del corpo nazionale dei vigili del fuoco, ha avvistato un oggetto galleggiante riconducibile al velivolo disperso.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.