Pompei, vicolo dei balconi torna alla luce tra anfore e amorini FOTO


Pompei, vicolo dei balconi torna alla luce tra anfore e amorini FOTO

Share

Pompei, vicolo dei balconi torna alla luce tra anfore e amorini FOTO

Torna alla luce una parte della Pompei più bella, quella del vicolo dei balconi, con i suoi colori brillanti e la sua bellezza mozzafiato. I balconi verranno restaurati e inseriti in un percorso tutto nuovo che collegherà la via di Nola con il vicolo delle Nozze d'Argento. Poi gli ocra pastosi e rilucenti ma anche un intero vicolo con balconi aggettanti che hanno resistito alla furia dell'eruzione, persino con le anfore lasciate in un angolo ad asciugare al sole. Sono passati quasi duemila anni dall'eruzione del 79 d.C che seppellì cose e persone, trasformando Pompei in una città fantasma perfettamente conservata.

Pompei, dagli scavi torna alla luce il vicolo dei balconi

I nuovi scavi sono stati realizzati in una zona vergine di 66 ettari e il loro primo obiettivo è costituito dalla messa in sicurezza di 2,6 chilometri di muri; non è da escludere che nei mesi che mancano alla loro conclusione Pompei possa restituire ancora importanti reperti.

Share


© . Tutti i diritti riservati.