Nuovo iPhone con 3 fotocamere posteriori: ecco quando arriverà!


Nuovo iPhone con 3 fotocamere posteriori: ecco quando arriverà!

Share

Nuovo iPhone con 3 fotocamere posteriori: ecco quando arriverà!

Il dubbio sulla possibilità di un terzo sensore però non starebbe tanto nel suo funzionamento visto che tecnologicamente parlando abbiamo visto che è possibile con Huawei P20 Pro, ma lato estetico. iPhone X non è completamente piaciuto sul retro proprio a causa dell'ormai famoso "semaforo" che l'azienda ha deciso di inserire con la doppia cam e aggiungere un terzo obiettivo renderebbe forse difficile armonizzare esteticamente parlando il tutto soprattutto per il piacere degli utenti da sempre affezionati alla Mela.

A renderlo noto è il sito Taipei Times, il quale cita anche l'analista Jeff Pu di Yuanta Securities.

Stando a quanto scrive Taipei Times, il modello di iPhone dovrebbe già uscire con i nuovi modelli dell'anno prossimo.

Al di là del riferimento temporale (settembre 2019, il che ci fa pensare che tale feature potrebbe essere esclusiva di un'ipotetica versione top dell'iPhone X di terza generazione), prendiamo quindi ancora per "attuali" gli altri dettagli che erano emersi in passato: si parlava ad esempio della presenza certa di una fotocamera da 12 MP (dettaglio al dire il vero non particolarmente significativo se preso singolarmente) e di lenti 6P. Huawei è riuscita quest'anno a portare ad un nuovo livello il rapporto di collaborazione con Leica, firmataria del pacchetto fotografico di Huawei P20 Pro. La produzione della tripla lente dovrebbe essere affidata a Largan Precision, uno dei tanti fornitori di componenti per smartphone che produce l'hardware utilizzato nei dispositivi Apple e che ha registrato l'aumento più importante in termini di entrate. Questa caratteristica infatti manca sin da quando Apple decise di implementare la seconda fotocamera sui suoi smartphone.

Tra le due immagini quella che più sembra confermare l'ipotesi di un iPhone SE2 è quella che ci mostra l profilo dello smartphone.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento o visitate la nostra pagina Facebook.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.