Nina Moric irriconoscibile al Grande Fratello


Nina Moric irriconoscibile al Grande Fratello

Share

Nina Moric irriconoscibile al Grande Fratello

Il quinto appuntamento con il Grande Fratello, il reality show condotto da Barbara D'Urso con la partecipazione di Cristiano Malgioglio e Simona Izzo, è andato in onda ieri, martedì 15 maggio 2018. E per ricordarci quanto sia fissata con le bambole post-umane. Poteva essere un suicidio e invece è andata bene.

Un ingresso inaspettato, si diceva, perché sin dall'inizio della trasmissione, il mese scorso, Pezzopane si era tenuta lontana dalle polemiche che ruotano intorno a un'edizione particolarmente discussa e dai contenuti discutibili, al punto che una sfilza di sponsor, compresa l'azienda abruzzese Santa Croce, ha scelto di ritirare la collaborazione con il programma di Canale 5.

Quella differenza è anche tra l'amore democratico e l'amore fascista.

Luigi Favoloso, dopo la squalifica dal Gf15 per il suo comportamento sessista, ha commentato l'esperienza su Instagram. "Io vieto a chiunque - ha detto la conduttrice, rivolgendosi ai concorrenti del reality - di raccontare questa scritta sessista perché è come fosse una bestemmia".

Barbara D'Urso ha provato in tutti i modi a calmare una Aida Nizar scatenata, ma non è stato facile contenerla. Io non lo so più chi sei, sto guardando qualcuno che non conosco - dice Nina Moric, mentre Luigi Favoloso è in piedi freezzato - Sono stata sommersa di falsità, di bugie e offese per colpa tua! Il confrontro tra i due ha mostrato l'altra faccia della celebrità, al di là delle copertine patinate, la coppia ha perso un bambino, il primo a parlarne è stato proprio Favoloso all'interno della casa. Ha poi aggiunto di non sapere più chi è, e di guardare una persona che non riconosce. "Tu mi ha dato il colpo finale". A confronto di Nina Moric Michele Misseri è chiaro, Anna Oxa lucida e il Ken umano un ragazzo acqua e sapone. Sono alcune delle parole di Nina Moric, culminate con la richiesta a Favoloso di uscire dalla casa. A far ammutolire il pubblico in studio è la dichiarazione d'amore che l'onorevole ha preparato per sostenere il compagno e "bacchettare" chi non ha condiviso le sue scelte amorose. L'abbraccio e il bacio appassionato suggellano un qualcosa che fa certamente riflettere.

Ma le sorprese non sono finite.

Nina ha preferito non aggiungere altro. Mancava un "Mo ti tolgo la playstation", ma poi sarebbe parso un comunicato della Nintendo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.