La sfida di Air Italy decolla da Malpensa: "Saremo i migliori"


La sfida di Air Italy decolla da Malpensa: "Saremo i migliori"

Share

La sfida di Air Italy decolla da Malpensa:

Il vettore ha programmato di avere una flotta di 50 velivoli entro il 2020: trenta Boeing 787-8 Dreamliner, che dal 2019 sostituiranno gli A330, e venti Boeing 737 Max 8. L'aereo è atterrato a Milano Malpensa, in arrivo da Everett (Seattle), dove è stato accolto dal tradizionale battesimo delle squadre dei vigili del fuoco aeroportuali. "Non solo siamo lieti di partecipare a questo momento, ma siamo lieti di supportarlo pienamente grazie anche ai cinque Airbus A330-200 che passeranno dalla flotta di Qatar Airways a quella di Air Italy", ha proseguito Al Baker.

Debutta il primo 737 Max di Air Italy. "La consegna del B737 Max rappresenta una tappa fondamentale nel percorso iniziato per creare una nuova compagnia full service", ha commentato Francesco Violante, presidente Air Italy.

Air Italy prevede una continua espansione a partire dalle nuove destinazioni intercontinentali servite da Milano con New York (1 giugno), Miami (8 giugno), Bangkok (9 settembre) e Mumbai (30 ottobre). Ulteriori voli da Milano verso Catania e Lamezia Terme prenderanno avvio rispettivamente dal primo luglio e primo settembre.

"Grazie alla nostra flotta puntiamo a raggiungere l'obiettivo di trasportare 10 milioni di passeggeri entro il 2022", ha spiegato Violante, nel corso della presentazione, ribadendo quanto già affermato lo scorso febbraio durante la conferenza stampa in cui era stato annunciato il cambio di nome della compagnia da Meridiana in Air Italy. "Il futuro sarà bellissimo, c'è molto entusiasmo anche se ci sono aspetti difficili perché nel settore c'è grande concorrenza", aveva detto Akbar Al Baker, assicurando che Air Italy "porterà valore a tutti e riderifinirà l'esperienza dei passeggeri" ispirandosi all'alto livello di servizio e "alla qualità" di Qatar Airways.

"Con questo primo Boeing 737 max offriremo ai nostri clienti un viaggio in autentico stile italiano e servizi a bordo che nessun altro vettore propone", ha aggiunto il presidente di Alisarda e Aga Holding, Marco Rigotti - Vogliamo che i nostri passeggeri stranieri e italiani a bordo di questo comodo ed elegante aereo percepiscano tutta la sua bellezza ed eleganza italiana e la calda accoglienza che riceveranno al loro arrivo".

Share


© . Tutti i diritti riservati.