Instagram prenderebbe in considerazione l'idea di incorporare la musica in storie

Share

Instagram prenderebbe in considerazione l'idea di incorporare la musica in storie

Instagram, in arrivo la musica nelle Storie (immagine: TechCrunch). Grazie a questa funzione, dunque, gli utenti di Instagram potranno ricercare e aggiungere il loro brano musicale preferito alle foto o ai video che compongono la loro Storia.

La nuova funzionalità di Instagram dovrebbe aggiungere un nuovo pulsante dedicato all'interno del menu dedicato alla creazione delle Stories, che con tutta probabilità prenderà il nome di "Cerca musica". L'aggiunta della musica all'interno delle storie Instagram potrebbe essere solo il primo passo della nuova mossa di Zuckemberg: la musica deve e può divenire protagonista dei social network, non più attraverso applicazioni o piattaforme terze ma come parte integrante delle applicazioni stesse. Si trattava di una notifica che arriva ai diretti interessati qualora un altro utente avesse fatto uno screenshot di una delle sue storie postato sul proprio profilo.

Per aggiungere musica alle tue storie di Instagram, ci sono attualmente due metodi: lancia il brano sul tuo smartphone e poi scatta (il microfono dello smartphone registra il suono riprodotto dall'altoparlante).

Se gli "adesivi musicali" Music Stickers offrissero agli utenti l'accesso illimitato alle clip musicali, probabilmente sarebbe tramite gli accordi di licenza che la società madre, Facebook, sta stabilendo con UMG, Sony e Warner Bros. In seguito però, Jane Manchun Wong avrebbe fornito a TechCrunch maggiori informazioni in merito, essendo stata in grado per breve tempo di testare la funzionalità sul proprio profilo Instagram, come testimoniato dagli screenshot precedenti. Infatti si notano all'interno delle opzioni di ricerca degli adesivi, diverse voci quali "genre", "moods" e "trending", per permettere agli utenti una selezione più accurata dei brani.

Il divertimento e le possibilità offerte dal social network potrebbero ampliarsi ancora di più, grazie all'arrivo di altre nuove funzioni.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.