Governo: Tensione sui mercati, spread in netto rialzo

Share

Governo: Tensione sui mercati, spread in netto rialzo

Roma, 16 mag. (askanews) - Non la sta prendendo bene il mercato l'idea, trapelata e poi smentita, che con un nuovo governo l'Italia chieda all'Italia di "abbuonare" un 250 miliardi di debito pubblico. Lo spread è in rialzo. Il differenziale di rendimento sfiora i 140 punti base (139,8), col tasso sul decennale del Tesoro in rialzo al 2%.

Piazza Affari continua a essere la cenerentola delle Borse europee, con il Ftse Mib che cede l'1,8%. I mercati reagiscono con qualche segnale di preoccupazione ma senza isterismi alla proposta di un'uscita dell'Italia dall'euro, proposta bollata subito come superata, mentre le due forze politiche continuano a lavorare alla formazione di un nuovo governo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.