Google Foto, Tastiera e Gmail: importanti novità grazie all'AI


Google Foto, Tastiera e Gmail: importanti novità grazie all'AI

Share

Google Foto, Tastiera e Gmail: importanti novità grazie all'AI

Anche in questo caso sarà l'AI a suggerire i colori più idonei, identificando le varie componenti dell'immagine, per risultati che promettono davvero bene.

Grazie all'Intelligenza Artificiale, Google ha lanciato nuove funzioni chiamate Smart Actions, che arriveranno a breve su tutti i dispositivi supportati.

L'azienda ha annunciato che Google Lens sarà disponibile nativamente nelle applicazioni Fotocamera di alcuni OEM.

Infine, Google Foto sarà in grado di riconoscere i documenti e convertirli in PDF: basterà una foto a qualsiasi foglio con del testo per avere una PDF con una qualità da scansione (o quasi). Uno dei migliori esempi di questo è la nuova funzione Smart Compose di Gmail. Lens è stato progettato per "comprendere il mondo" e proporre agli utenti informazioni utili basato sul riconoscimento degli oggetti inquadrati in tempo reale con la fotocamera. L'anno scorso Lens è stata introdotta in Google Foto e in Google Assistente quindi oggi è ampiamente disponibile per le persone indipendentemente dal dispositivo che hanno. Sul nuovo LG G7 ThinQ, Lens potrà essere richiamato semplicemente premendo due volte il pulsante hardware posto su un lato dello smartphone. Oltre al tanto agognato Android P - il nuovo major update dell'OS - è stato dato spazio anche a Google Lens.

L'intelligenza artificiale non è più confinata nell'apposta scheda ma entra di prepotenza nell'interfaccia principale.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.