Figlia di due anni giù dal terrazzo: madre arrestata per tentato omicidio


Figlia di due anni giù dal terrazzo: madre arrestata per tentato omicidio

Share

Figlia di due anni giù dal terrazzo: madre arrestata per tentato omicidio

Il terrazzo era ad una certezza di "soli" sei metri e questo ha permesso di poter parlare di un quasi tragedia e non di un bilancio ben più grave: la piccola infatti è atterrata sul giardino condominiale con l'erba e i cespugli che hanno attutito la caduta impedendone la morte sul colpo. La piccola e' ricoverata con riserva di prognosi all'ospedale di Treviso, ma non e' in pericolo di vita. No, per i carabinieri a far cadere dal balcone la bambina è stata proprio la madre, che da tempo soffre di disturbi psichici.

La donna, che avrebbe problemi di natura psichica, è stata arrestata al termine di accertamenti e interrogatori su disposizione della Procura.

Ad accorgersene è stato un vicino di casa della coppia che ha chiamato subito i soccorsi I Carabinieri hanno sentito i protagonisti della vicenda, puntando l'attenzione sulla madre che, subito dopo l'accaduto, ha avuto un comportamento che ha fatto sorgere sospetti. Non si è trattato di un incidente però, come si riteneva inizialmente, ma di un tentato omicidio. Eppure, in principio, si pensava che la minorenne fosse caduta accidentalmente, dopo essersi sporta troppo dal parapetto. Ora la donna, già accompagnata in carcere, è accusata di tentato omicidio. La madre ha dato fin da subito segni di nervosismo e il suo racconto non ha convinto gli investigatori. La caduta è stata ammortizzata dall'erba.

Gravissimo incidente ieri nel primo pomeriggio a Mogliano, nella frazione di Zerman.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.