Festa della mamma, torna l'Azalea della ricerca di Airc


Festa della mamma, torna l'Azalea della ricerca di Airc

Share

Festa della mamma, torna l'Azalea della ricerca di Airc

Domenica 13 maggio in 3.700 piazze torna l'Azalea della Ricerca dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, un regalo speciale per festeggiare le mamme e tutte le donne.

Da oltre vent'anni Airc in Umbria accompagna la ricerca sostenendo progetti e borse di studio per la prevenzione, la diagnosi e la cura dei tumori.

Il 13 maggio 20mila volontari saranno in piazza per distribuire le coloratissime azalee. A fronte di una donazione di 15 euro insieme alla piantina verrà consegnata una speciale guida interamente dedicata alla salute in rosa con indicazioni pratiche degli esperti sui percorsi di prevenzione e diagnosi precoci.

A Palermo sarà possibile acquistare l'Azalea della ricerca in via Libertà (davanti il negozio Prada), Piazza Crispi (Croci), via Magliocco (angolo via Ruggero Settimo), Piazza Unità d'Italia (villa Sperlinga), Corso Calatafimi (davanti Oviesse), vial Strasburgo (davanti Oviesse), via De Gaspaeri (chiesa Sant'Eugenio Papa), via Geraci (chiesa Cottolengo), Parco Uditore e Valdesi (chiesa Maria Assunta).

Nel 2017, in Italia, a 65.800 donne è stato diagnosticato un tumore alla mammella o agli organi riproduttivi. È però la patologia per la quale, negli ultimi due decenni, la ricerca ha ottenuto i migliori risultati portando la sopravvivenza, a cinque anni dalla diagnosi, a crescere dall'81% all'87%. "Un fiore speciale che da oltre 30 anni sboccia per la salute di tutte le donne e che consente ai migliori scienziati di lavorare con continuità al fine di poter rendere i tumori femminili sempre più curabili".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.