Cadono da piattaforma, gravi tre operai

Share

Cadono da piattaforma, gravi tre operai

I tre lavoratori stavano effettuano un intervento di manutenzione per conto di Anas su uno dei piloni dei cavalcavia della strada provinciale che passa sopra Pescara del Tronto, nel tratto non distante dal cimitero della fazione.

L'infortunio è avvenuto pochi minuti prima delle 9 e inizialmente si è temuto il peggio.

All'improvviso, per ragioni che sono al vaglio degli inquirenti, la piattaforma ha ceduto ribaltandosi. Dalla centrale operativa dell'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno sono state inviate due ambulanze: quella della Croce Verde partita dalla Potes di Acquasanta Terme e un'altra medicalizzata inviata dal nosocomio ascolano. Gli operai - tre extracomunitari - si trovavano a diversi metri di altezza, su una piattaforma. I tre non hanno fatto in tempo a mettersi in salvo e sono precipitati al suolo. Le loro condizioni sono apparse subito gravi nonostante fossero ancora coscienti. Soccorsi da Vigili del Fuoco e personale del 118 hanno tutti riportato gravi traumi al torace. Sono intervenuti anche i Carabinieri della locale Stazione.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.