Bomba in un ristorante indiano di Toronto, almeno 15 feriti

Share

Bomba in un ristorante indiano di Toronto, almeno 15 feriti

Almeno 15 persone sono rimaste ferite nell'esplosione di un ordigno avvenuta in un ristorante di Missisauga, vicino Toronto, in Canada.

A renderlo noto è stata la polizia, spiegando che due persone sospette sono entrate all'interno del locale, il 'Bombay Bhel', e hanno fatto scoppiare l'ordigno esplosivo improvvisato (IED). E al momento sono in fuga. Tre feriti sono in condizioni critiche e sono stati portati in un centro specializzato a Toronto.

La polizia canadese, dopo l'esplosione di ieri sera, sta dando la caccia a due sospetti. Lo riferisce la stessa polizia via Twitter facendo appello a possibili testimoni. Secondo la descrizione vestirebbe un jeans blu scuro, cappuccio con cerniera lampo tirato sulla testa e un berretto da baseball con visiera grigio chiaro. I sospetti sono descritti come due ragazzi di razza bianca, di cui uno più tarchiato e di circa 20 anni e l'altro più alto e magro.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.