Auto: balzo del mercato Europa, +9,6% vendite aprile


Auto: balzo del mercato Europa, +9,6% vendite aprile

Share

Auto: balzo del mercato Europa, +9,6% vendite aprile

In numeri assoluti nell'Unione europea e nell'Efta sono state vendute ad aprile 1.348.659 vetture; allargando la visuale ai primi quattro mesi dell'anno, l'Acea (che federa i costruttori europei di auto) comunica che le immatricolazioni sono state 5.631.331, in aumento del 2,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

In linea quelle che includono anche l'EFTA, l'Associazione europea del libero scambio (Svizzera, Islanda e Norvegia), che pure sono salite del 9,6%.

Il gruppo Fca ha venduto nello stesso mese 91.279 auto, il 2,3% in più dello stesso mese del 2017.

Balzo del mercato dell'auto in Europa ad aprile. Visto il ritmo inferiore al resto dei produttori, la quota scende dal 7,3 al 6,8%.

(Teleborsa) - Il settore dell'auto europeo torna a correre ad aprile dopo la debacle del mese precedente, quando si era registrato il primo calo dal 2014. La quota è pari al 6,8% a fronte del 7,2%.

Ancora una volta ottimi risultati per Jeep (che nel mese è cresciuto del 75% e nel quadrimestre del 58%) con Renegade e Compass protagoniste nelle loro categorie.

In crescita anche Alfa Romeo che aumenta le vendite del 6,3 per cento in aprile e del 13,2 per cento nel complessivo annuo: Stelvio (che conferma la leadership nel suo segmento in Italia) e Giulia sono i modelli che guidano la crescita del marchio.

Guardando ai singoli Stati, chi ha mostrato più entusiasmo nell'acquisto di vetture nuove è stata la Spagna (+12,3%) seguita dal Regno Unito (+10,4%), dalla Francia (+9%), dalla Germania (+8%) e dall'Italia che purtroppo è fanalino di coda fra i grandi Paesi europei ma comunque mette a segno un +6,5%. Alle sue spalle la Panda, mentre 500X e 500L ancora una volta sono nelle posizioni di vertice dei loro segmenti.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.