Alfa Romeo, una flotta per il Giro d'Italia


Alfa Romeo, una flotta per il Giro d'Italia

Share

Alfa Romeo, una flotta per il Giro d'Italia

Ricordiamo che il nuovo Alfa Romeo Stelvio Sport Edition è disponibile sul mercato italiano con un prezzo di listino di 59,700 Euro. Se Giulia si presenta nell'allestimento Veloce, da noi provato, il SUV Stelvio è invece equipaggiato con il potente propulsore 2.2 Turbo Diesel da 210 CV abbinato alla trasmissione automatica AT8 e trazione integrale Q4. Vetture che saranno dunque perfettamente a proprio agio in un contesto emozionante e competitivo come quello del Giro d'Italia.

La corsa rosa, edizione numero 101, ha preso il via da Gerusalemme venerdì 4 maggio e si concluderà a Roma domenica 27 maggio, dopo 3.562,9 chilometri e ventuno tappe in totale.

Dopo la giornata necessaria al trasferimento in Italia, i partecipanti al Giro dovranno affrontare i 198 chilometri della prima tappa che si svolgerà nella nostra penisola, per l'esattezza nel tratto che unisce Catania a Caltagirone. L'avvio ha fatto registrare la doppietta italiana di Elia Viviani, che ha conquistato così la maglia ciclamino.

Stelvio è il primo SUV della storia ultracentenaria del marchio e ha riscritto le regole della categoria stabilendo nuovi riferimenti in termini di performance, mentre Giulia è la berlina sportiva dove bellezza funzionale e dinamica si combinano per raggiungere le migliori prestazioni. Questa inedita partnership nasce con l'intento di rappresentare l'unione tra due simboli dell'italianità del mondo: simboli accomunati dalla stessa serie di valori quali passione, sportività e competizione che saranno espressi lungo tutti gli oltre 3.500 km di strade che faranno da sfondo all'edizione 2018 della lunga carovana rosa. "Stelvio e Giulia esprimono l'eccellenza tecnica 100% Made in Italy sia gareggiando contro il tempo, come dimostrano i record ottenuti sul circuito del Nürburgring, sia disimpegnandosi agevolmente su qualunque percorso".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.