Xiaomi Black Shark, lo smartphone per il gaming è ufficiale

Share

Xiaomi Black Shark, lo smartphone per il gaming è ufficiale

Si tratta di un modello di punta, con specifiche al top, e con qualche "chicca" che ammicca al mondo dei giocatori. Naturale quindi che Xiaomi Black Shark sia il primo di una lunga serie di prodotti espressamente pensati per il gaming e con l'evidentissimo obiettivo di far meglio dei diretti concorrenti. Costituito da metallo in una scocca unibody, presenta un design stravagante (come solito nel mondo gaming) e tra le peculiarità di quello che sarà diretto competitor di Razer Phone, annovera un sistema di raffreddamento a liquido, che quando interviene è in grado di ridurre di 8 gradi la temperatura della Cpu. Xiaomi Black Shark è il primo smartphone da gaming realizzato indirettamente dal gigante cinese, in ossequio al minuzioso lavoro condotto da una sua controllata orientale, Black Shark per l'appunto.

Xiaomi Black Shark ha delle antenne posizionate a X per agevolare al massimo la ricezione, un tasto Home con lettore di impronte digitali frontalmente e un display da 5,99 pollici con risoluzione Full HD+, formato 18:9 e copertura DCI-P3 del 97%.

A prima vista questo dispositivo sembra un top di gamma come gli altri: Snapdragon 845, schermo in 18:9, 8 GB di RAM LPDDR4x. Il retro è comunque progettato per offrire una maggiore presa ed ergonomia, mentre sul dorsale spicca un tasto denominato "Shark" con l'obiettivo di attivare la modalità ad alte prestazioni durante la fruizione dei giochi. Il device presenta una fotocamera posteriore doppia da 12 megapixel e da 20 megapixel, oltre ad una fotocamera frontale da 20 megapixel.

Ovviamente, essendo un prodotto dedicato al gaming, troviamo anche un gamepad dedicato (Bluetooth 4.0), che può essere attaccato al lato dello Xiaomi Black Shark e che è dotato di una sua batteria dedicata da 150 mAh, che dovrebbe offrire 3,5 ore di gioco e 30 ore di standby. Presenti anche due speaker Hi-Fi. Lo smartphone arriverà con Android Oreo 8.1 di serie con interfaccia personalizzata MIUI 8.

Xiaomi Mi 6X specifiche rivelate

Xiaomi Black Shark costa 2.999 yuan (390€ circa) per la versione 6/64 GB e 3.499 yuan (450€ circa) per quella 8/128 GB, con disponibilità in Cina a partire da oggi stesso.

Xiaomi ha pensato bene di migliorare l'esperienza utente complessiva col suo smartphone da gaming, incastonando non soltanto due altoparlanti stereo - necessari per fruire di un audio in modo pieno e ricco di bassi - ma anche di un microfono che l'azienda cinese precisa esser "professionale".

Lato hardware è veramente potente, vedremo se la soluzione sarà vincente e se gli utenti Android sfrutteranno effettivamente questo dispositivo per giocare in libertà. Infine, saranno disponibili una vasta varietà di colori tra cui nero, bianco, oro, argento, grigio, oro rosa, rosa, rosso e Blu, con l'evento di lancio che si terrà il 25 aprile.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.