USA, PayPal sbarca su Samsung Pay

Share

USA, PayPal sbarca su Samsung Pay

È ormai da tempo che sia Apple che Samsung hanno lanciato, prima negli Stati Uniti e poi anche in Europa, un servizio di pagamento attraverso il proprio cellulare, i quali servizi hanno preso rispettivamente il nome di Apple Pay e Samsung Pay. Entrambi i colossi hanno avviato e stabilito accordi con i principali istituti bancari mondiali ed istituti di credito e continuano ad aggiungere accordi tutt'oggi per continuare ad incrementare il proprio bacino di possibili utenti.

Ero il mese di Luglio dello scorso anno quando Samsung e PayPal annunciarono in combinata che il popolarissimo servizio di pagamenti e gestione del denaro online sarebbe stato compatibile con Samsung Pay. Dopo aver però annunciato la collaborazione non si sono avute più notizie fino ad oggi.

È, infatti, trascorso un anno e finalmente Samsung Pay ha dichiarato di avere integrato nelle proprie modalità di pagamento PayPal; questa possibilità, per il momento, è disponibile solo negli USA, non è stato chiarito se e quando potrebbe essere esportato anche nel resto del mondo.

Una volta effettuo l'inserimento del proprio account PayPal all'interno di Samsung Pay, gli utenti potranno utilizzare questo metodo di pagamento al posto della loro carta di credito.

Quali saranno i vantaggi di questo nuovo sistema?

Non ci sono menzioni particolari per quanto riguarda l'espansione di questa opportunità anche negli altri Paesi in cui Samsung Pay è presente, tra cui l'Italia. Si spera, però, di non dover aspettare un altro anno ancora.

Share


© . Tutti i diritti riservati.