Umbria, cadavere riaffiora dal fiume Nera: è il corpo di una donna

Share

Il ritrovamento A denunciare la scomparsa ai carabinieri di Acquasparta, un paio di giorni dopo il fatto, era stato il marito della 52enne, che vive a Casteldelmonte. Sono stati allertati i carabinieri, i vigili del fuoco e altre forze dell'ordine. Si tratterebbe della 52enne che domenica sera, come riportato dal Corriere dell'Umbria si era allontanata da casa facendo perdere ogni traccia di sé. Sposata e madre di due figli, il suo corpo è stato rinvenuto nelle acqua del fiume Nera: a condurre gli inquirenti sul luogo della tragica scomparsa un indizio: la macchina della donna parcheggiata nelle vicinanze di ponte Garibaldi a Terni.

La sensazione è che ci sia una pista precisa, che ovviamente non viene rivelata per non disturbare le indagini. Le ricerche, in un primo momento, si erano concentrate nella zona di Acquasparta, per poi spostarsi lungo il corso del fiume Nera. "Non ci sono situazioni particolari ma tutte ipotesi restano aperte" dice un ufficiale dell'Arma del comando provinciale di Terni.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.