Ubriachi alla guida, in poche ore "saltano" 4 patenti

Share

Ubriachi alla guida, in poche ore

Sono otto i permessi di guida ritirati la notte scorsa dalla polizia stradale.

I servizi finalizzati a contrastare il pericoloso fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica, proseguiranno anche nei prossimi mesi dell'anno. I controlli hanno permesso di effettuare verifiche capillari, con oltre un centinaio le persone sottoposte alla prova dell'etilometro e al test della droga. I risultati emersi sono alquanto preoccupanti. A quanto pare è elevata la percentuale di automobilisti, soprattutto giovanissimi da 20 a 30 anni, che si mettono alla guida ubriachi e dopo aver assunto droghe. E' il bilancio dei controlli che gli agenti della polizia stradale di Piacenza hanno condotto l'altra sera con due pattuglie in città.

Intorno alle ore 2 veniva intimato l'alt ad un'auto condotta da un ragazzo di 24 anni residente a Chieti: sottoposto alla prova dell'etilometro è risultato positivo con un tasso di 0,80 e, sottoposto al drug test, è risultato positivo anche alle droga, e in particolar modo alla cocaina. Severissime le sanzioni a cui andrà incontro: una denuncia penale all'Autorità giudiziaria, una multa di oltre 2000 euro e la sospensione della patente di guida per oltre un anno.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.