Svezia, ufficiale: niente Mondiale per Ibrahimovic

Share

Svezia, ufficiale: niente Mondiale per Ibrahimovic

Quando incontri il tuo idolo da bambino ti emozioni anche se ti chiami Zlatan Ibrahimovic. La notizia, che era in qualche modo stata messa in dubbio proprio dal giocatore e dal commissario tecnico svedese, è stata invece confermata dalla federazione svedese.

Protagonista della clamorosa qualificazione mondiale della Svezia, arrivata ai danni dell'Italia di Giampiero Ventura nello spareggio giocato a novembre, Anderson pochi giorni fa aveva chiuso definitivamente la questione: "Zlatan decise di lasciare la nazionale dopo gli Europei del 2016 e io ho rispettato questa scelta - aveva dichiarato il ct al tedesco "Kicker" - Per questo, credo che non dovrebbe tornare adesso". Così il caro vecchio Ibra potrà farsi una risata e dirci: "Ve l'avevo detto che mi avreste visto ai Mondiali...". Se dico di più, la gente mi accuserà. Ora però sembra esserci molto scetticismo in merito. Il suo nome non ci sarà nella lista del ct Andersson che verrà ufficializzata il 15 maggio.

Fenomeno. E se a far visita a sua maestà Zlatan Ibrahimovic arriva Ronaldo Luis Nazario de Lima, uno che "fenomeno" lo è stato per davvero, l'allenatore dei Galaxy può davvero sognare in grande.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.