Snaitech: Playtech rileva il 70,5% del gruppo e lancia l'Opa

Share

Azioni in rally con un rialzo a doppia cifra.

Playtech ha acquisitato oltre il 70% di Snaitech in una mossa da 2,19 euro per azione che ha avuto immediate ed evidenti ripercussioni sull'andamento di entrambi titoli in Borsa. Attraverso l'integrazione con Snaitech, secondo quanto spiega una nota, Playtech intende creare un primario operatore verticalmente integrato nel settore del gioco regolamentato retail e online in Italia.

Il prezzo per la compravendita è di 2,19 euro per azione per 291 milioni di euro.

Il closing è previsto prima della fine dell'estate, quando Playtech sarà obbligata a promuovere un'offerta pubblica di acquisto totalitaria sulle restanti azioni ordinarie allo stesso prezzo pagato ai venditori per l'acquisto delle azioni. L'Opa dovrebbe concludersi nel corso dell'ultimo trimestre del 2018.

Confermato il management, con Fabio Schiavolin resterà amministratore delegato di Snaitech. Playtech ha visto ricavi consolidati per 807 milioni circa, un ebitda consolidato adjusted di circa 322 milioni e un utile netto consolidato adjusted di 231 milioni. Nel medesimo periodo Snaitech ha generato ricavi consolidati per 890 milioni, un Ebitda consolidato per 136 milioni ed un utile netto consolidato per 27 milioni circa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.