Roma, Papa Francesco a Corviale fa il giro del Serpentone

Share

Roma, Papa Francesco a Corviale fa il giro del Serpentone

Ha avuto il coraggio di farlo davanti a noi. Ma ci ha fatto battezzare tutti e 4. "Ma ora è in cielo papà?". Dio abbandona i suoi figli? E' bello che un figlio dica del suo papà 'era bravo'.

"Il tuo papà non aveva il dono fede ma ha fatto battezzare i figli, aveva il cuore buono".

Continua il Papa; "Qualcuno dice che i giovani corrono, ma gli anziani conoscono la strada". Dio ha un cuore di papà e davanti ad un papà non credente che comunque è stato capace di battezzare i figli e dare quella bravura ai figli, voi pensate che Dio sarebbe capace di lasciarlo lontano da se? "Dio è fiero del tuo papà, e tu prega tanto per lui".

Il Papa ha risposto alle domande dei bambini di Corviale. La prima era che brano del Vangelo preferisce il Papa. Alcuni residenti hanno affisso striscioni di benvenuto al Papa. Poi ha spiegato: "era un traditore della patria perchè dava i soldi agli occupanti, vendeva la patria ogni volta che faceva pagare le tasse". Che brutto quando vediamo la gente attaccata ai soldi. Matteo era un uomo disprezzato, traditore, ma quando Gesù lo ha chiamato, si alzo'.

Si vede cosi' la forza che ha Gesù per cambiare un cuore. Invece Gesù è capace di cambiare il più cattivo.

Il Vescovo di Roma dialoga con i bambini che frequentano il catechismo, rispondendo ad alcune loro domande. "Ha il fiuto cristiano questa bambina", ha commentato Francesco. Tutti sono "figli di Dio, Dio ha creato e ha amato tutti e ha messo a tutti nel cuore la coscienza di distinguere il bene dal male".

Carlotta chiede se le persone battezzate sono figli di Dio. E gli incontri. Prima i bambini, poi i poveri e gli anziani. Quando si viene battezzati "in quella coscienza entra lo Spirito Santo e rafforza l'appartenenza a Dio". "Come ti sei sentito quando ti hanno eletto Papa?", gli ha chiesto il piccolo Edoardo. "Mi sono alzato e sono andato avanti, non ho sentito niente di spettacolare". "Io - ha concluso il Papa - ho sentito pace". Il risultato è stato purtroppo fallimentare anche a causa delle occupazioni abusive da parte di circa settecento famiglie, che continuarono per tutti gli anni '80 e '90.

L'edificio e' stato quindi idotto l'edificio in condizioni di degrado e fatiscenza, anche se nel 2009 è diventato oggetto di un tentativo di riqualificazione che interessa pure il territorio circostante. Nel 2014 era stata Magliana ad accogliere il Pontefice.

Bagno di folla per Papa Francesco alla parrocchia di San Paolo della Croce a Corviale, nella periferia ovest di Roma. E quando il Papa ha promesso di venire da noi e ha mantenuto la promessa questo è stato motivo di speranza.

Quindi, il Papa sottolinea che "ognuno di voi ha tanti problemi, malattie, dolori, problemi spirituali".

Il Papa percorre in auto tutta via Poggio Verde, costeggiando il chilometro del Serpentone, come gli abitanti chiamano il "Nuovo Corviale", il complesso residenziale che dà il nome all'intero quartiere. "Un quartiere che però è caratterizzato da questo edificio così strano che speriamo di vederlo un giorno in maniera diversa".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.