QUI CROTONE - Ursino: "Juve squadra fortissima ma faremo di tutto per fermarla"

Share

QUI CROTONE - Ursino:

Panchina appena più corta per Allegri che dovrà far attenzione a non far stancare troppo i suoi. Buffon dovrebbe essere titolare insieme a Barzagli, Benatia, Chiellini e Alex Sandro in difesa.

"Juventus non vince per caso". "Ce la giocheremo fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata". Ci siamo ingarbugliati il cammino noi stessi. A centrocampo probabile rientro di Barberis dal 1', il tridente offensivo vedrà ancora Simy affiancato da Ricci e Trotta. La posta in palio e il prestigio l'avversario obbligano di fatto gli squali a puntare solo sugli uomini più in forma. Mi aspettavo che il campionato si decidesse a fine stagione.

La squadra di Zenga, dopo la sconfitta contro il Genoa, si prepara dunque alla difficile e impegnativa gara con la capolista. Nella fattispecie, a difendere la porta dei bianconeri sarà Szczesny, con Buffon a riposo. Appuntamento mercoledì 18 aprile, alle ore 20.45. A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" è intervenuto il direttore sportivo dei calabresi, Beppe Ursino: "La Juventus è la più forte squadra europea e lo ha dimostrato anche in Champions, è allenata benissimo da un grandissimo allenatore, ma proveremo a fermarla, a sorprenderla e ce la metteremo tutta". Perchè l'ostacolo si chiama Juventus. In entrambi i casi naturalmente sarà disponibile il servizio di diretta streaming video: dovrete attivare le applicazioni Sky Go e Premium Play, che non comportano costi aggiuntivi e si possono utilizzare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

Per quanto riguarda le formazioni, Walter Zenga recupera Capuano - che ha scontato il turno di squalifica - e lo schiera al centro della difesa, in coppia con Ceccherini. Da fuori sono bravi tutti a giudicare. La squadra di Allegri è attesa nel pomeriggio di martedì all'aeroporto di Lamezia Terme, anche se il programma non è stato ufficializzato. Inoltre, appena 6 punti, frutto di 2 vittorie, conquistati negli ultimi 8 match, in cui pesano tantissimo le sconfitte contro Benevento e Spal.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.