"Pino è" allo stadio San Paolo, parata di star il 7 giugno

Share

L'artista di Galatina è stata annunciata tra i presenti sul palco dello Stadio San Paolo di Napoli per il tributo a Pino Daniele, che si terrà il prossimo 7 giugno. Non mancheranno le band storiche di Pino Daniele, Vai mo' e Nero a Metà, che hanno condiviso con Pino Daniele momenti di musica e di vita negli oltre 40 anni di carriera del cantautore napoletano. Tutti questi artisti saranno insieme per ricordare Pino Daniele allo stadio San Paolo. Il nome dell'evento è Pino è, la data il 7 giugno, sul palco dello Stadio San Paolo Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Loredana Berté, Mario Biondi, Francesco De Gregori, Tullio De Piscopo, Teresa De Sio, Elisa, Emma, Tony Esposito, Irene Grandi, Giorgia, J-AX, Lorenzo Jovanotti, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Ron, Tiromancino, Giuliano Sangiorgi, James Senese, Ornella Vanoni, Antonello Venditti mentre in qualche modo, non si sa dal vivo o con un contributo video, ci sarà anche Zucchero e, dice Salzano: "stiamo guardando anche oltreoceano e ci piacerebbe avere anche Placido Domingo con Il Volo, ma non sono ancora confermati". Nel cast anche Pierfrancesco Favino, Edoardo Edoardo Leo, Beppe Fiorello, Marco D'Amore, Sabrina Impacciatore, Marco Giallini e Renzo Arbore. Jeff Beck, molto amato da Pino, potrebbe essere inserito più facilmente come musicista, Pat Metheny invece non ci sarà perchè è in tour.

Arriva un omaggio a Pino Daniele che sarà ricordato nel tempo.

Eccezionalmente insieme per l'occasione, a sostegno dell'evento, anche i più importanti network radiofonici nazionali: Rtl 102.5, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radiodue Rai, Rds, Radio Deejay e Radio Zeta.

Non solo musica, però. "Pino era un musicista cantante e scrittore, un artista completo e una bella persona" ha detto Mario Volanti, fondatore di Radio Italia.

Biglietti da 30 a 80 euro, ventimila quelli già venduti, si inizierà alle 20, si finirà. Per organizzare l'evento i cui proventi (al netto dei costi) andranno in beneficenza, si sono messi al lavoro due tra le principali società di live italiane, FeP e Trident Music.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.