Parma 2° per una notte: 1-0 ad Ascoli, decide ancora Calaiò

Share

Parma 2° per una notte: 1-0 ad Ascoli, decide ancora Calaiò

Lo riporta il sito ufficiale dei ducali. La partita si apre subito con gli ospiti in attacco e dopo appena 3' è Emanuele Calaiò a sbloccare il risultato con una vera e propria magia: sinistro violento dai 25 metri che si insacca sul primo palo non lasciando scampo a Lanni. Il Parma sfiora più volte il raddoppio, prima con Barillà e successivamente con Siligardi. Partiranno forte, è una squadra che sfrutta una situazione ambientale con una curva molto attaccata al campo, dovremo esser pronti a fare una gara perfetta dal punto di vista tecnico e tattico, in tutte e due le fasi, ma dovremo essere pronti anche dal punto di vista caratteriale a reggere l'urto di una squadra che ti arriverà addosso forte, hanno giocatori fisici come Addae o altri. Il Parma risponde cinque minuti dopo con un altro colpo di testa, quello di Iacoponi ma anche la sua zuccata finisce alta. Non siamo stati bravi a sfruttare le occasioni, la prestazione c'è stata. Il portiere dopo l'intervento accusa un acciacco, con l'Ascoli preoccupato per aver già esaurito le tre sostituzioni ma il portiere stringe i denti e resta in campo.

Classifica aggiornata: Empoli 70; Parma 60; Frosinone, Palermo 59; Bari 55; Perugia 54; Cittadella, Venezia 51; Foggia, Carpi 49; Spezia 47; Salernitana 43; Cremonese, Brescia 42; Avellino 40; Novara, Pescara 39; Cesena 38; Entella 37; Ascoli 36; Ternana 33; Pro Vercelli 31. Al triplice fischio esulta il Parma che sale al secondo posto, Ascoli sempre in piena zona retrocessione.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.