Niente servizi per 8 bambini non vaccinati a Prato

Share

Niente servizi per 8 bambini non vaccinati a Prato

Coinvolti sia gli istituti statali e sia i paritari e nel capoluogo sono 72 i bambini non in regola iscritti alle scuole materne paritarie della Federazione Italiana Scuole Materne Torino.

Domani per molte famiglie il ritorno a scuola sarà segnato da un grosso dubbio: i figli saranno allontanati da scuola se inadempienti con il piano vaccini oppure no? Non vorremmo che domani di fronte ai cancelli delle scuole si consumassero inutili drammi familiari e che a farne le spese fossero proprio i bambini. La Presidente ha poi fatto riferimento alla imminente discussione della mozione dei consiglieri Mancini e Fiorini, ricordando però che decidere sull'obbligo vaccinale non è di competenza regionale.

Il Comune di Prato in questi mesi ha sollecitato le famiglie che non risultavano aver presentato la certificazione vaccinale dei propri bambini come previsto dalla legge e a oggi, si legge sul sito del Comune pratese, nelle scuole comunali su oltre 1200 soltanto 8 bambini non sono in regola con l'obbligo vaccinale. "Percorso che al momento non pare rispettato".

La data del 30 aprile, già citata dall'assessore Pentenero rispondendo ad una nostra richiesta di informazioni, è stata rilanciata oggi da alcuni media e indicata come nuovo termine ultimo della procedura.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.